IL ROSATO

Il Rosato di casa Mattioli

Ciliegiolo

 

 

 

Il vino:

Uve ciliegiolo. vino dotato di profonda generosita’, solare, caldo e accogliente esprime fiori, malto e pan di spezie oltre al ricorrente accento terroso. In bocca possiede una tattilita’ vigorosa e accogliente, il finale e’ cremoso e ampio… la sua capacita’ emolliente permette di regolare anche i piatti più difficile da abbinare, pensiamo ai cibi piccanti(tutti) e alla cucina speziata orientale o alla carne cruda.

 

 

Etichetta:

Vino rosa fior di pesco ottenuto dalla vinificazione in bianco di uve a bacca rossa di Ciliegiolo vendemmiate all’inizio di Ottobre. Il mosto ottenuto fermenta in assoluta libertà senza lieviti aggiunti e senza controllo della temperatura in contenitori tronco conici aperti. Dopo la svinatura matura tutto l’inverno in botti di cemento vetrificato e acquista limpidezza grazie al freddo e a due travasi, uno a Dicembre e uno alla fine di Febbraio seguendo la luna calante. Non si aggiunge solforosa in alcuna fase della lavorazione e nemmeno nell’imbottigliamento finale. In vigna si seguono principi di assoluto rispetto della natura(utilizzo di zolfo e rame) e soltanto di rado si arricchisce la terra con concime ricavato dagli animali dell’azienda.