LAUTIZIO

Lautizio

Ciliegiolo

 

 

 

Il vino:

Uve ciliegiolo. Vino di grande serbevolezza che unisce una nobile vinosita’ a un portamento leggiadro e contadino. Il tono vinoso di ciliegia e viola e’ affiancato da un profumo antico di cantina. Vino da tutto pasto per eccellenza, servito fresco, non si tira mai indietro e dona quella ricercata sensazione dissetante tipica dei vini di una volta.

 

 

Etichetta:

Vino rosso dal colore rubino luminoso ottenuto da uve di Ciliegiolo di vigneti che vanno dai 15 ai 50 anni. Il mosto fermenta per 10 giorni sulle bucce con i lieviti indigeni in tini tronco conici aperti a temperatura libera; poi viene svinato e messo in una botte di vetro cemento dove riposa tutto l’inverno e subisce il primo travaso con la luna calante di Febbraio. Viene ritravasato alla fine di Marzo e poi imbottigliato ai primi di Aprile. Non si aggiunge solforosa in alcuna fase della lavorazione e nemmeno nell’imbottigliamento finale. In vigna si seguono principi di assoluto rispetto della natura(utilizzo di zolfo e rame) e soltanto di rado si arricchisce la terra con concime ricavato dagli animali dell’azienda.